domenica 28 settembre 2014

Guida per il Dj. Festa pubblica e festa privata

Festa pubblica e festa privata

Se come dj veniamo contattati per suonare o organizziamo noi una festa privata non abbiamo nessun obbligo o permesso.
Perché una festa possa essere privata deve rispettare delle regole precise.
  1. La festa si deve tenere in un luogo privato ( casa, ufficio, azienda o stanza affittata ) o in un circolo privato non aperto al pubblico
  2. I partecipanti devono essere invitati o tesserati e non ci deve essere scambio di denaro se non ( nel caso di un circolo privato ) dello stesso importo di acquisto
  3. Nessuna persona esterna alla festa può liberamente entrare e prendere parte all'evento ( in teoria non potrebbe nemmeno ascoltare la musica ma questo tante volte risulta difficile )
  4. Un cartello con la scritta “Festa Privata” deve essere ben visibile all'ingresso ad esclusione di abitazioni private.

Se invece dobbiamo suonare in un locale aperto liberamente al pubblico allora dobbiamo metterci in regola con l'Enpals e con la Siae cose che vedremo nel dettaglio nei prossimi capitoli.


Nessun commento:

Posta un commento

Non hai trovato quello che cercavi??? Cerca con Google

Ricerca personalizzata